Salta al contenuto principale

INSTALLAZIONE DC PER CETIN – REPUBBLICA CECA

Attraverso il proprio distributor di zona, Visa SpA ha recentemente concluso la fornitura di 2 unità di gruppi elettrogeni modello P 1700 U in servizio di back-up alla rete pubblica per un importante Data Center nella Repubblica Ceca.

CASE HISTORY

DETTAGLI DESCRIZIONE
Progetto: INSTALLAZIONE DC
Luogo installazione: Repubblica Ceca
Potenza richiesta: 3.40 MVA (P.R.P)
Potenza installata: 3.40 MVA (P.R.P)
Gruppi elettrogeni: 2 x P 1700U
Dimensioni: 2200 x 5300 x 2750 mm  (W x L x H)


Si tratta di un progetto DC, sviluppato in collaborazione con il nostro Dealer in loco destinato alla compagnia telefonica Česká Telekomunikační Infrastruktura a.s. (CETIN), con sede a Praga (Repubblica Ceca), fornitore unico di infrastrutture di telecomunicazione in territorio nazionale. Parte del gruppo PPF, la società è nata nel 2015 dopo la scissione dalla O2 Repubblica Ceca (ex Telefonica O2 Repubblica Ceca). Attualmente CETIN è l’operatore e il gestore delle infrastrutture fisse e mobili nel territorio nazionale per conto di O2, T-Mobile e Vodafone e di infrastrutture di rete all’estero, dove è presente in Germania, Austria, Slovacchia e Inghilterra.

Il progetto consisteva nella fornitura di 2 gruppi elettrogeni da 1700.0 kVA (PRP) / 1875.0 kVA (LTP) in versione aperta, con scambiatori di calore API per il raffreddamento dell’acqua, completi di tubazioni di raffreddamento, pompa acqua e radiatore esterno remoto. Entrambi i generatori vengono alimentati da motori Perkins a 12 cilindri serie 4000 e montano alternatori Leroy Somer, selezionati per la grande affidabilità e standard qualitativi riconosciuti a livello mondiale.
Le centraline di controllo dei gruppi elettrogeni consentono non solo il funzionamento di emergenza in modalità stand-by, ma anche il funzionamento in parallelo (sincronizzazione con la rete) e garantiscono l’operatività di tutti i sistemi ausiliari della macchina: sistema di ventilazione, di raffreddamento, di alimentazione e di monitoraggio, inclusa la visualizzazione completa per l'integrazione con il Sistema di Gestione dell’edificio stesso che ospita l’impianto. E’ stato progettato un impianto di alimentazione esterno in grado di garantire oltre 24 ore di funzionamento a pieno carico, tramite due serbatoi completamente indipendenti per permettere la manutenzione dei componenti secondo quanto stabilito dalla normativa TIER III.

Grazie al dispositivo di pre-riscaldo integrato, l'acqua del motore viene mantenuta ad una temperatura di almeno 40 °, consentendo ai genset di avviarsi dopo pochissimi secondi da eventuali interruzioni di corrente, garantendo un'alimentazione pressoché costante per offrire una totale sicurezza nell’ambito del disaster prevention, prevenendo o evitando il presentarsi di situazioni di rischio che minerebbero la funzionalità del servizio.
Una volta ben identificate le aspettative del cliente, si è passati alla realizzazione della soluzione più idonea, grazie all’integrazione di scambiatori di calore che hanno fatto la differenza sui progetti presentati dagli altri principali concorrenti.

Questa era una di quelle applicazioni che richiedevano specifiche soluzioni tecniche con un alto livello di personalizzazione e affidabilità. La lunga esperienza maturata da Visa in questo settore e la grande professionalità e competenza del suo distributore di zona nel realizzare progetti di questo tipo, hanno consentito di proporre le soluzioni più adatte alle esigenze del committente.
Il distributore Visa SpA si è occupato non solo della fornitura dei gruppi elettrogeni, ma anche di tutto il sistema completo di alimentazione per il servizio di emergenza, incluso l’impianto di raffreddamento esterno: tubazioni con pompe di circolazione per sistema di raffreddamento, i dispositivi di fuoriuscita dell’aria, la ventilazione all’interno della sala che ospita le macchine, l'impianto di alimentazione e l'intero sistema di monitoraggio per il controllo intelligente dell’impianto DC. Un team di esperti dedicato ha fornito il supporto professionale durante tutte le fasi della progettazione e della realizzazione.
Essendo l’edificio situato in una zona residenziale, una delle sfide maggiori che il team di lavoro si è trovato a dover affrontare era rappresentata dai requisiti imposti sulla riduzione del rumore. Il risultato di contenimento acustico è stato raggiunto attraverso l'installazione di imponenti silenziatori di scarico (5 m di lunghezza e 2 m di diametro) uniti ad un sistema di ventilazione appositamente progettato con ventole ad alimentazione elettrica e attenuatori di 4 m di lunghezza ("silenziatori cellulari") per l’ingresso e l’uscita dell’aria.


Il progetto è conforme alle specifiche degli standard TIA-942 e soddisfa a pieno i requisiti stabiliti dal TIER III dell’Uptime Institute, l’organizzazione riconosciuta a livello mondiale che ha istituito e amministra le certificazioni TIER relativamente alla progettazione, la costruzione e la sostenibilità operativa dei data center.

MENU UTENTE

User not logged in