Salta al contenuto principale

Dicono di noi: "AL GELO E AL BUIO: CI PENSA VISA - L’azienda fornisce i generatori ai terremotati del Centro Italia "

Stanno aiutando la comunità colpite dal terremoto a superare la mancanza di elettricità, causata dal maltempo e dalla neve. Sono i generatori prodotti da Visa SpA, leader mondale del settore.

Un colosso che opera in oltre 80 Paesi, con 230 dipendenti per il quale l’intervento nello zone duramente colpite dal maltempo e dal sisma è diventato prima di tutto motivo di solidarietà.

“Stiamo lavorando laggiù dopo la chiamata da parte di Enel e anche di diversi soggetti privati – spiega il titolare Marco Barro –. Vorrei sfatare subito l’idea che si tratta per noi di business perché si sa bene che le imprese statali pagano quando decidono loro, anche a parecchi mesi dalla conclusione del lavoro. La nostra è un’azienda con le spalle forti: abbiamo deciso di accettare queste richieste, consapevoli che i pagamenti arriveranno fra parecchi mesi, proprio perché in quelle comunità l’emergenza da affrontare è massima. Abbiamo portato 22 generatori della nostra flotta, con potenze che vanno da 100 kVA a 600 kVA. Il fattore tempo è fondamentale per risolvere questo genere di problemi. Oltre a questi gruppi, siamo intervenuti con alcune centinaia di diverse macchine di piccola taglia richiesti soprattutto da piccole attività, fattorie, edifici isolati dove la mancanza di corrente era motivo di disagi notevolissimi”.  

Visa SpA già nel 2013 aveva dato prova della propria capacità ed efficienza durante l’emergenza neve che aveva colpito Cortina D’Ampezzo ed il Cadore durante il periodo natalizio. Alla chiamata dell’Enel, l’azienda in poche ore aveva raggiunto Cortina con i propri generatori dall’inconfondibile colore giallo.

In queste settimane gli stabilimenti di Fontanelle sono fortemente impegnati con una commessa per il governo cinese che ha chiesto la fornitura di convertitori di energia per applicazioni speciali. 

Estratto da IL Gazzettino del 22.01.2017 

MENU UTENTE

User not logged in