Salta al contenuto principale
APPLICAZIONE TIPICAMENTE UTILIZZATA NEL SETTORE NOLEGGIO O DURANTE LE PROVE DI FUNZIONAMENTO SU MACCHINE CON FREQUENZA E TESIONI DIVERSE. In caso di richiesta da parte di nostri clienti di modificare la frequenza da 50Hz a 60Hz, la tensione deve essere a sua volta regolata a seconda della richiesta: Installazione dell’AVR nel pannello di controllo Regolazione della tensione: Agendo sull’AVR…
Le tipologie costruttive possono essere: MONOSUPPORTO (STANDARD) o BISUPPORTO/DOPPIO CUSCINETTO. Quest’ultimo è meno richiesto, più costoso ed implica l’utilizzo di un componente aggiuntivo, il giunto elastico. TIENI A MENTE L’albero dell’alternatore è supportato da due cuscinetti, rendendo la macchina rotante più robusta. Nella parte anteriore troviamo l’albero dell’alternatore che viene…
Esistono diversi modelli di AVR che possono essere installati a seconda del tipo di applicazione. COS’É L’AVR? È UN DISPOSITIVO ELETTRONICO; REGOLA LA TENSIONE D’USCITA DELL’ALTERNATORE; PROTEGGE IN PARTE L’ALTERNATORE; RENDE STABILE LA TENSIONE IN USCITA; È NORMALMENTE INSTALLATO A BORDO DELL’ ALTERNATORE TIENI A MENTE Ogni produttore di alternatori utilizza la propria tipologia di AVR con…
Il PMG (Magnete Permanente) alimenta direttamente l’AVR; in questo modo, il carico e l’AVR sono isolati, l’AVR continua a ricevere alimentazione e risente meno degli sbalzi di tensione che potrebbero esserci nel carico. Isolando l’AVR, consente di ottenere migliori prese di carico. ALCUNI ESEMPI DI APPLICAZIONI CHE RICHIEDONO IL PMG: UPS (static uninterruptible power supplies) INVERTER e SOFT…
Sistema di protezione in grado di resistere a diversi tipi di attacchi. In condizioni ambientali gravose, la tradizionale vernice poliestere applicata agli avvolgimenti può essere soggetta ad invecchiamento o corrosione prematura. In tali casi, la protezione della macchina dovrebbe essere rafforzata. Tipicamente si tratta di speciali resine che fungono da barriera fisica all’umidità, alla…
Sugli alternatori, ogni apertura che sia predisposta per il passaggio di un flusso di aria di raffreddamento deve essere dotata di uno schermo e, all’occorrenza, di una feritoia aggiuntiva per conformarsi alle Direttive UE relative ai generatori ac (alternatori); principalmente per prevenire l’ingresso di oggetti solidi, oltre che l’ingresso dannoso di liquidi. Protezione addizionale della…
Resistenza elettrica, inserita nel corpo alternatore. Mantiene riscaldato l’alternatore nel periodo di non utilizzo. La scaldiglia anticondensa funziona quando l’alternatore non è in servizio. Altamente consigliata per applicazioni in prossimità di ambienti aggressivi (umidità, alta salinità, alta escursione termica) A seconda del produttore, possiamo trovare differenti tipologie.
I generatori in genere hanno radiatori e ventole montati sul motore per il trasferimento di calore e il raffreddamento. Questo sistema funziona bene per la stragrande maggioranza delle applicazioni in servizio di emergenza e standby. Tuttavia, nelle aree urbane o in zone specifiche dove gli immobili possono essere particolarmente costosi e di pregio e dove lo spazio è limitato, potrebbe essere…
Che cos'è uno scambiatore di calore? Si tratta di uno scambiatore a piastre dotato di un circuito primario sui cui girano i circuiti di raffreddamento motore ed un circuito secondario che va ad un radiatore remoto. Come funziona? Il motore fa girare i fluidi del primario in autonomia (per questo lo scambiatore va montato vicino al motore). Il circuito secondario va ad un radiatore remoto e la…
Per gruppi elettrogeni solitamente collocati in zone costiere e aree marine con elevata salinità, su richiesta possiamo offrire soluzioni altamente personalizzate in base alle specifiche del cliente.
L'esperienza acquisita nello sviluppo e nella progettazione del pannello di controllo Guard Evolution ci ha permesso di comprendere profondamente le esigenze specifiche del mercato: efficienza e versatilità per ottimizzare il tempo e il funzionamento. Questo processo ci ha portato ad avviare la collaborazione con Comap allo scopo di sviluppare un dispositivo ancora più efficiente che possa essere…
ATS-C è una nuova linea di quadri di commutazione sviluppata e realizzata da Visa S.p.A. conformemente alle normative CEI EN 61439-2 (norma costruttiva) per potenze fino a 125A. Nella specifica utilizzazione con gruppi elettrogeni i quadri di commutazione consentono la commutazione rete/gruppo o gruppo/gruppo.
La centralina per la gestione del parallelo In Sync 200, è dotata di un display 4” in b/n ad alto contrasto. La centralina per gruppi elettrogeni ONIS VISA In Sync 200 è una soluzione molto flessibile ed intuitiva per gruppi elettrogeni di parallelo. Modificando un settaggio è possibile passare dalla funzione di gruppo singolo con la rete (Gen-to-Mains)alla funzione di parallelo tra più gruppi (…
ATS-M è una nuova linea di quadri di commutazione per gruppi elettrogeni sviluppata e realizzata da Visa SpA conformemente alle normative CEI EN 61439-2 (norma costruttiva) per potenze superiori ai 125A. Caratterizzati da un robusto e affidabile comando motorizzato o a contattori, i quadri ATS consentono di manovrare a distanza le operazioni di commutazione rete-gruppo o gruppo-gruppo.
La centralina per la gestione del parallelo ONIS VISA IN SYNC 500, è dotata di un grande display 5” a colori con risoluzione 800x480px. La centralina per gruppi elettrogeni ONIS VISA IN SYNC 500 è una soluzione molto flessibile ed intuitiva adatta a sistemi complessi di gruppi elettrogeni in parallelo. Modificando un settaggio è possibile passare dalla funzione di gruppo singolo con la rete (Gen-…
InteliGenNTC BaseBox è un controller completo per gruppi elettorgeni singoli e multipli, in modalità standby o in parallelo. La costruzione modulare del dispositivo consente di estendere le funzionalità del controller aggiungendo semplici moduli, per soddisfare i requisiti dell’impianto anche più complesso.
Il DSE 4520 è un modulo di controllo automatico (AMF) per la mancanza rete, sviluppato per offrire una gamma eccezionale di funzioni all’interno di un dispositivo molto compatto. Monitorando un ampio numero di parametri del motore, la centralina visualizza su un display LCD retroilluminato le informazioni di allarme, arresto e stato del motore. Inoltre è possibile il controllo da PC remoto e…
DSE7320 è una centralina per il controllo rete automatico (Auto Mains), adatta per un'ampia varietà di applicazioni singole. Monitora un vasto numero di parametri del motore, allarmi, stato di arresto e informazioni sullo stato del motore attraverso lo schermo LCD retroilluminato. Controllabile tramite PC remoto e SMS (con modem esterno). I moduli possono essere facilmente configurati…
Il DSE 8610 è un modulo di controllo e di sincronizzazione dell’avviamento automatico molto facile da utilizzare e adatto ad essere impiegato con sistemi di ripartizione del carico tra più generatori, progettato per sincronizzare fino a 32 gruppi elettrogeni
Il DSE8620 è una centralina di controllo con funzione di distribuzione del carico, basandosi su modulo interno di sincronizzazione, distribuisce automaticamente il carico in parallelo.
ONIS VISA PW005 è la versione che consente estrema libertà nella configurazione della macchina per il cliente finale. Adatta a costruttori ed elettricisti qualificati, permette di inserire un pannello esterno personalizzato in base alle esigenze dell'impianto grazie alle connessioni preconfigurate. Tutti i cavi di funzionamento e sensori disponibili provenienti dal motore e dall'alternatore sono…

MENU UTENTE

User not logged in