Salta al contenuto principale

I GRUPPI ONIS VISA ARRIVANO IN LIBIA PER ALIMENTARE GLI OSPEDALI PUBBLICI

Visa SpA, attraverso il suo distributore, ha fornito di recente 20 gruppi elettrogeni destinati ad alcuni ospedali pubblici e centri sanitari in Libia, con una gamma di potenza che va da 250.0 kVA a 500.0, fino a 1000.0 kVA. L'operazione è stata ufficialmente annunciata qualche giorno fa dalla Presidenza del Ministero della Salute.

Secondo quanto riportato dal Ministero, i servizi sanitari sono stati pesantemente colpiti dalle lunghe e gravi interruzioni di energia che si sono verificate in Libia a partire dalla rivoluzione del 2011, spingendo il comitato delle emergenze a stanziare i fondi necessari per affrontare la crisi.

Tutte le machine sono state progettate per lavorare come fonte principale di fornitura elettrica in aree dove la rete pubblica è completamente assente o il servizio funziona ad intermittenza e dove le difficili condizioni ambientali richiedono un prodotto altamente affidabile.
I gruppi elettrogeni sono tutti in versione Super Silenziata ed equipaggiati con un sistema specifico (denominato Desert Kit) sviluppato per garantire le massime prestazioni in condizioni climatiche estreme, in una combinazione unica di efficienza e robustezza.

L'esperienza maturata da Visa in tanti anni di presenza nel mercato e il valido appoggio del proprio distributore garantiscono al cliente il servizio e il supporto necessari in quelle regioni dove la rete pubblica è in gran parte compromessa o, in alcuni casi, del tutto assente.

La fornitura dei generatori Onis Visa agli ospedali fa parte di un ampio piano di riforma del settore sanitario libico annunciato dal Consiglio della Presidenza.

MENU UTENTE

User not logged in